Steam bloccato su Aggiornamento Necessario – il Download non parte: come risolvere?

Se vi siete imbattuti in questo post è molto probabile che siate un utente Steam (la più nota e diffusa game distribution platform ad oggi, distribuita e gestita da Valve Corporation) e che uno o più dei vostri giochi siano bloccati con il messaggio Aggiornamento Necessario (o Download Queued, o Update Queued, se utilizzate la versione inglese): questo bug si verifica ciclicamente, spesso a seguito di uno dei tantissimi aggiornamenti della piattaforma, e impedisce al gioco di avviarsi e quindi di funzionare correttamente.

Coime se non bastasse, quando Steam incontra questa problematica di fatto impedisce il download e/o l’aggiornamento anche di tutti gli altri giochi del catalogo, cosa che ne compromette seriamente il funzionamento. Fortunatamente, esistono diverse possibili soluzioni che consentono di risolvere il problema e ripristinare il funzionamento del programma: vediamone alcune.

IMPORTANTE: nel caso in cui abbiate la versione in lingua inglese di Steam, vi consigliamo di leggere la versione internazionale di questo articolo, che contiene gli screenshot e i nomi delle impostazioni in versione inglese.

Opzione 1: Cancellare la cache dei Download

Aprite il client di Steam, quindi andate su Steam > Impostazioni > Downloads: una volta lì, fate click sul pulsante PULISCI LA CACHE DEI DOWNLOAD come nella screenshot di seguito:

Nella maggior parte dei casi, questo dovrebbe bastare: in caso contrario, continuate a leggere.

Opzione 2: Utilizzare il comando FlushConfig

Se il metodo 1 non ha funzionato, potete provare a reimpostare la configurazione di Steam nel modo seguente:

  • Click con tasto destro sul menu Start di Windows, quindi selezionare Esegui (o click con tasto sinistro e selezionare l’icona Esegui con Windows 7 o precedenti).
  • Scrivere steam://flushconfig nella casella di testo (vedi schermata in basso), quindi fare click su OK.

steam-flush-config

  • Steam dovrebbe partire mostrando una finestra popup di avviso per avvertire che, eseguendo questo comando, sarà necessario effettuare nuovamente il login:

steam-flush-config-popup

E’ esattamente quello che vogliamo: una volta premuto OK, il download del nostro gioco dovrebbe finalmente ripartire.

Opzione 3: Cambiare la Regione di Download

Se la pulizia della Download Cache non ha funzionato, è possibile provare a modificare la Regione di Download: recatevi su Steam > Impostazioni, quindi scegliere la tab Downloads e modificare la Regione di Download con un altro paese a scelta: ci sono buone possibilità che questa operazione risolva il problema. Inutile dire che, una volta completato il download, sarà possibile impostare nuovamente la regione precedente.

Opzione 4: Disabilitare il rilevamento automatico impostazioni del Proxy

Se nessuna delle opzioni precedenti ha funzionato, è possibile sperimentare il suggerimento offerto da questo video YouTube (un grazie a NerdBoxMedia per la dritta e per il video in questione): in estrema sintesi, è necessario chiudere Steam utilizzando il Task Manager, quindi recarsi nelle Impostazioni di windows, entrare nel gruppo Rete e Internet e selezionare la voce Proxy (o, in alternativa, scrivere    all’interno di Cortana e quindi fare click su Modifica le impostazioni del Proxy): da lì, disabilitare lo switch Rileva automaticamente impostazioni, quindi riavviare Steam.

Ecco un breve video che mostra come eseguire questa operazione:

Per il momento è tutto: felice download!

RELATED POSTS

About Ryan

IT Project Manager, Web Interface Architect e Lead Developer di numerosi siti e servizi web ad alto traffico in Italia e in Europa. Dal 2010 si occupa anche della progettazione di App e giochi per dispositivi Android, iOS e Mobile Phone per conto di numerose società italiane.

View all posts by Ryan