US-CERT: 50 Pubblicazioni Gratuite per proteggersi dalle Minacce Informatiche Tutti i documenti pubblicati da US-CERT fino ad oggi per approfondire i vari aspetti legati all'Information Security

US-CERT: 50 Pubblicazioni Gratuite per proteggersi dalle Minacce Informatiche

Dalle problematiche legate alla configurazione del proprio PC alle ultime minacce in ambito Malware e Ransomware, dalle procedure di Backup al Data Breach, dagli attacchi DDoS alle vulnerabilità Bluetooth e Wi-Fi. Sono 50 le pubblicazioni ad oggi rilasciate dall’United States Computer Emergency Readiness Team (US-CERT), l’organizzazione governativa americana che si occupa di analizzare e contrastare le minacce e le vulnerabilità informatiche nonché di diffondere le informazioni relative alla sicurezza IT e coordinare le attività di risposta ad eventuali incidenti.

Si tratta di documenti, tutorial, guide e approfondimenti di grandissima utilità per chiunque abbia interesse a documentarsi e ad informare clienti, colleghi e collaboratori sui molteplici rischi IT legati al mondo in cui viviamo e alle tecnologie che ci circondano. In questo articolo le abbiamo elencate tutte, avendo cura di tenere aggiornato l’elenco man mano che US-CERT rilascerà nuovi contenuti.

Prima di lasciarvi alla consultazione dell’elenco, è opportuno ricordare la celebre frase pronunciata da John T. Chambers, storico executive chairman e CEO di Cisco Systems Inc.:

“There are two types of companies: those that have been hacked, and those who don’t know they have been hacked.”

della quale proponiamo la seguente traduzione:

“Esistono due tipi di aziende: quelle che hanno subito una violazione informatica e quelle che non sanno di aver subito una violazione informatica”.

Buona lettura!

 

RELATED POSTS

About Ryan

IT Project Manager, Web Interface Architect e Lead Developer di numerosi siti e servizi web ad alto traffico in Italia e in Europa. Dal 2010 si occupa anche della progettazione di App e giochi per dispositivi Android, iOS e Mobile Phone per conto di numerose società italiane.

View all posts by Ryan