Microsoft Remote Desktop per macOS – download senza App Store Come scaricare la versione macOS della app Microsoft Remote Desktop (RDP) per connettersi tramite accesso remoto a un PC Windows senza bisogno di accedere all'App Store o dotarsi di un Apple ID

Microsoft Remote Desktop per macOS - download senza App Store

Questo articolo è dedicato ai tanti utenti e amministratori di sistema che almeno una volta nella vita hanno avuto bisogno di scaricare l’ultima versione della app Microsoft Remote Desktop per macOS –  il porting della celebre utility di sistema presente in Windows per effettuare connessioni remote tramite il protocollo RDP – tramite un canale di distribuzione diverso da quello ufficiale, ovvero l’App Store.

Per chi ha fretta di scaricare il software, ecco qui il link ufficiale (e quindi al 100% legale) per il download diretto di Microsoft Remote Desktop per macOS, preso dalla stessa pagina ufficiale Microsoft di cui parleremo più avanti: per maggiori informazioni sulla legittimità di questo (e molti altri) link, consigliamo comunque di proseguire la lettura di questo articolo.

Personalmente si tratta di un’esigenza che, nel corso della mia attività di SysAdmin, mi è capitato di avere in almeno tre o quattro occasioni. Del resto, i motivi per cui a volte si è impossibilitati a utilizzare il negozio ufficiale Apple possono essere molteplici, tutti grosso modo legati alle politiche “estremamente restrittive” (per usare un eufemismo) con cui la casa di Cupertino gestisce il funzionamento del proprio store.

Alcuni esempi degni di nota:

  • Non si possiede un AppleID e non si è intenzionati a crearne uno per un’esigenza così banale come scaricare un software di accesso remoto.
  • Il Mac su cui si sta operando ha un account AppleID del quale è stata dimenticata la password: in questi casi accedere all’App Store può essere molto difficile, in quanto se sono stati attivati alcuni servizi antifurto (come ad es. la geolocalizzazione del proprio Mac) è richiesta la password anche per effettuare la rimozione ovvero sostituzione dell’account AppleID.
  • La versione macOS viene considerata “troppo vecchia” o incompatibile rispetto ai requisiti minimi richiesti dall’App Store.

In tutti questi casi cercare una distribuzione alternativa è più che legittimo: sfortunatamente, fino a non molto tempo fa, trovarla era davvero difficile, con il costante rischio di finire a scaricare versioni molto vecchie su siti di download dall’atteggiamento non esattamente trasparente (mi riferisco ai vari Softonic et similia), non di rado strapieni di ads e bloatware nascosti nei loro installer.

Fortunatamente da qualche anno tutto questo è acqua passata grazie alla pubblicazione, da parte di Microsoft, di una pagina dedicata agli amministratori di sistema che vogliono dotarsi di software Windows per Mac senza dover passare per le forche caudine dell’App Store. Il sito si chiama https://macadmins.software/ e, oltre al Microsoft Remote Desktop, contiene un sacco di altre app estremamente utili e difficili da ottenere per canali diversi da quelli ufficiali Apple, tra cui:

  • Office 365 (tutte le versioni)
  • Office 2019 e 2016 (tutte le versioni: home & student, professional, enterprise, etc)
  • Tutti gli applicativi singoli delle suite Office 2019 e 2016, ovvero Word, Excel, Access, PowerPoint, Outlook
  • Microsoft OneNote
  • Microsoft OneDrive
  • Skype e Skype for Business
  • Microsoft Teams 
  • Microsoft Intune 
  • Windows Defender
  • Visual Studio Code

Per tutti questi  software è reso disponibile un link che consente il download diretto dell’installer, senza dover quindi passare per store, siti di distribuzione dove è obbligatorio autenticarsi o altre “scomodità” del genere. Inutile dire che il tutto è assolutamente legale, come del resto è lecito aspettarsi da un sito ufficiale Microsoft.

Conclusioni

Per il momento è tutto: ci auguriamo che questo articolo consenta a molti utenti e amministratori di sistema di ottenere rapidamente la app Microsoft Remote Desktop per macOS senza passare per l’App Store e senza bisogno di creare un AppleID in modo semplice, veloce e soprattutto legale.

Alla prossima!

About Ryan

IT Project Manager, Web Interface Architect e Lead Developer di numerosi siti e servizi web ad alto traffico in Italia e in Europa. Dal 2010 si occupa anche della progettazione di App e giochi per dispositivi Android, iOS e Mobile Phone per conto di numerose società italiane. Microsoft MVP for Development Technologies dal 2018.

View all posts by Ryan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.