Skip to main content

MS Outlook – Messaggio bloccato in “Posta in Uscita”: come risolvere

A volte può capitare che un messaggio che si sta cercando di inviare resti bloccato nella cartella Posta in Uscita: si tratta di una problematica che si verifica di frequente quando il messaggio contiene allegati di dimensioni particolarmente importanti (2mb o più).

Il problema è reso particolarmente fastidioso dal fatto che il blocco, nella maggior parte dei casi, è dovuto all’incapacità di Outlook di spostare il messaggio incriminato dalla casella Posta in Uscita alla cartella Posta Inviata: operazione che viene effettuata dopo che il messaggio è stato inviato: questo significa che il messaggio in questione viene inviato più volte al destinatario, che rischia quindi di essere “floodato” da un gran numero di e-mail identiche.

La soluzione, inutile dirlo, è quella di eliminare il messaggio dalla Posta in Uscita: tale operazione non è però sempre percorribile, perché Outlook non consente di eliminare un messaggio che sta tentando di spedire e/o di spostare fino a quando l’operazione non è conclusa… Il che ci riporta al problema iniziale: la problematica non si risolve neppure riavviando Outlook, poiché nella maggior parte delle configurazioni il sistema prevede l’invio automatico e immediato della Posta in Uscita all’avvio del programma, che – come abbiamo visto – è alla base del problema.

Approfondisci

Impossibile avviare Microsoft Office Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook.

E’ bene dirlo subito, chi scrive non è certo un affezionato utilizzatore di Microsoft Outlook, preferendo di gran lunga soluzioni più versatili e aperte (nonché freeware) come Mozilla Thunderbird. Nonostante questo, la presenza asfissiante di soluzioni basate su Exchange ed Outlook all’interno di numerose aziende pubbliche e private per cui svolgo attività sistemistiche di vario tipo mi costringe spesso e volentieri ad avere a che fare con le numerosissime problematiche che affliggono questa tutt’altro che perfetta applicazione.

Approfondisci

Outlook: “Un programma sta tentando di…” – come risolvere

Se utilizzate il programma di gestione posta Microsoft Outlook e avete installato add-in, componenti di terze parti o altro software che preveda l’utilizzo dello stesso per inviare, ricevere o controllare e-mail, potreste imbattervi in alcuni avvisi di sicurezza come i seguenti:

Un programma sta tentando di inviare automaticamente la posta elettronica. Consentire l’operazione? Se l’operazione non è prevista, potrebbe trattarsi di un virus, pertanto scegliere “No”.

oppure:

Un programma sta tentando di accedere agli indirizzi di posta elettronica memorizzati in Outlook. Consentire l’operazione? Se l’operazione non è prevista, potrebbe trattarsi di un virus, pertanto scegliere “No”. 

oppure:

Un programma sta tentando di accedere a dati di Outlook che potrebbero includere informazioni della rubrica. Consentire l’operazione? Se l’operazione non è prevista, potrebbe trattarsi di un virus, pertanto scegliere “No”.

Approfondisci

Come disattivare Microsoft Office Upload Center

Una delle caratteristiche più fastidiose delle ultime versioni di Office è il pluri-criticato Microsoft Office Upload Center, un servizio tramite il quale è possibile salvare i propri documenti tramite servizi come SkyDrive, Sharepoint et. al.; come spesso accade nei servizi che Microsoft mette a disposizione a corredo del proprio software il problema non è tanto nella funzionalità, quanto nell’impossibilità di disattivarla. Il servizio si attiva infatti all’avvio di Windows e non solo utilizza risorse preziose del nostro sistema, ma interviene di frequente nel nostro lavoro per ricordarci della sua esistenza attraverso un sistema di notifiche piuttosto invasivo.

La domanda nasce spontanea: è possibile fare qualcosa per impedire che venga attivato automaticamente o, eventualmente, per rimuoverlo completamente dal nostro sistema? La risposta è si, anche se il metodo da seguire non è semplicissimo e cambia a seconda della versione di Office utilizzata: vediamo come fare.

Approfondisci

Close