Mantis Bug Tracker – Abilitare e disabilitare le notifiche via E-Mail

Mantis Bug Tracker - Abilitare e disabilitare le notifiche via E-Mail

Se siete capitati su questo articolo è probabile che conosciate bene Mantis Bug Tracker,  noto anche come MantisBT, uno dei più noti e diffusi strumenti di bug tracking presenti sul mercato. Si tratta di un prodotto scritto in PHP, estremamente versatile e molto semplice da configurare – oltre ad essere completamente Open-Source, cosa che di certo non guasta. Nell’improbabile caso in cui non lo conosciate, vi invitiamo a scoprire di più sul suo funzionamento visitando la pagina ufficiale del progetto.

 

Lo scopo di questo articolo è quello di aiutare quanti si scontrano con uno dei problemi di configurazione più frequenti con cui si scontrano gli amministratori di Mantis, ovvero la gestione delle notifiche via e-mail. Il sistema, come ogni bug-tracker che si rispetti, consente di inviare e-mail agli utenti che seguono le varie anomalie in conseguenza di vari eventi che possono verificarsi, tra cui: la creazione di una nuova anomalia, il cambio di stato di una anomalia, la chiusura di una anomalia, e via dicendo.

Il problema

L’invio di queste notifiche può essere configurato dall’utente e/o dall’amministratore mediante un sistema di impostazioni “a cascata”, il cui funzionamento non è però del tutto immediato: in altre parole, non è sempre facile – sia per gli utenti che per gli amministratori – comprendere come mai, a seguito di determinate impostazioni, l’utente continui a ricevere (o a NON ricevere) le notifiche attese al verificarsi degli eventi che si crede di aver abilitato e/o autorizzato.

 

La soluzione

La prima cosa da fare è comprendere bene la logica utilizzata da Mantis per determinare l’invio delle notifiche. Potremmo riassumerla nel seguente modo:

  • Al verificarsi di un evento, Mantis controlla se esistono impostazioni di notifica via e-mail specifiche per il progetto in cui l’evento si è verificato; in caso affermativo utilizza quelle, altrimenti recupera quelle presenti nelle impostazioni generali valide per tutti i progetti.
  • Recuperate le impostazioni di cui sopra, Mantis prepara quindi una lista di utenti che sono titolati per ricevere la notifica; controlla quindi le preferenze di notifica relative a ciascun utente, eliminando dalla lista tutti coloro che hanno scelto di non ricevere le notifiche via e-mail per quel determinato evento (o in assoluto).
  • Una volta rimossi dalla lista dagli utenti che non desiderano ricevere le notifiche, Mantis procede infine all’invio delle singole e-mail.

Questo significa che, se vogliamo abilitare una notifica e-mail su Mantis in conseguenza di un determinato evento (ad esempio in caso di anomalia chiusa per tutti i ”Manager”), le operazioni corrette da effettuare sono le seguenti:

  • Accedere come Amministratore.
  • Recarsi su AmministraConfigurazione Generale > Notifiche via E-Mail.
  • Selezionare il progetto desiderato, oppure su “tutti i progetti” per modificare le impostazioni generali.
  • Abilitare le notifiche per la condizione Email su stato cambiato in ‘chiusa’ per tutti i Manager (in aggiunta alle opzioni già abilitate).
  • Recarsi su Amministra > Opzioni Utente, selezionare l’utente dalla lista e assicurarsi che abbia le notifiche abilitate per quel determinato evento (Email su “Chiusa”).

Noteremo che, una volta salvate le modifiche, l’opzione sarà visualizzata in blu oppure in verde poiché si tratta di un ”override” rispetto alle impostazioni generali (blu).

Impostazioni di Notifica E-Mail

Prima di concludere l’articolo riteniamo utile effettuare un breve riepilogo sulle opzioni di notifica presenti in Mantis, che può aiutare a comprendere meglio il funzionamento del sistema.

  • Configurazione Generale, che contiene le impostazioni predefinite e può essere modificata a piacimento. Ci si accede mediante Configurazione > Notifiche via E-Mail, avendo cura di selezionare Tutti i progetti nella casella a discesa in alto a destra. Le differenze rispetto alle impostazioni predefinite del sistema compariranno in ”blu”.
  • Configurazione del Progetto, che sovrascrive la Configurazione generale per un progetto specifico seguendo la classica logica “a cascata”. Ci si accede mediante Configurazione > Notifiche via E-Mail, avendo cura di selezionare il progetto desiderato nella casella a discesa in alto a destra. Le differenze rispetto alle ”impostazioni predefinite” compariranno in blu, mentre quelle rispetto alla Configurazione Generale compariranno in verde.
  • Preferenze Utente, pannello di configurazione che può essere utilizzato da ciascun utente (o dall’amministratore) per indicare quali notifiche ricevere e quali no.

Quest’ultima opzione si presta a particolari equivoci, poiché il sistema porta a credere che sia possibile per l’utente configurare che tipo di notifiche vuole ricevere, a prescindere dalla configurazione generale e/o specifica del progetto.

In realtà, come abbiamo visto, l’utente può scegliere soltanto quali e-mail ricevere tra quelle previste dalle impostazioni generali del sistema, ovvero tra quelle abilitate/impostate nelle opzioni di Configurazione Generale e/o Configurazione del Progetto: questo significa che se l’amministratore ha disabilitato (o non ha abilitato) l’invio di e-mail, l’utente non avrà mai la possibilità di ricevere alcunché, a prescindere da quanto indicato nel pannello Preferenze Utente.

Per il momento è tutto: felice bug tracking!

About Ryan

IT Project Manager, Web Interface Architect e Lead Developer di numerosi siti e servizi web ad alto traffico in Italia e in Europa. Dal 2010 si occupa anche della progettazione di App e giochi per dispositivi Android, iOS e Mobile Phone per conto di numerose società italiane.

View all posts by Ryan