Skip to main content

Come convertire file MS Word DOC e DOCX in PDF con ASP.NET e C#

Chi non ha mai avuto bisogno di convertire uno o più file DOC e/o DOCX da Word in PDF almeno una volta nella vita? Niente di più facile, direte voi: è sufficiente selezionare il formato .PDF nell’apposita casella a discesa che appare subito dopo aver fatto click sul pulsante “Salva Come…”. A dire la verità, non era così facile in passato: questo metodo è infatti disponibile solo a partire da Office 2010; prima di allora, l’unico modo per ottenere questo risultato era utilizzare software appositi – solitamente basati su Ghostscript – o installare driver di stampa PDF come Bullzip, CutePDF e altri.

Office 2010 ha risolto il problema per l’utente medio, ma soltanto a condizione che abbia una valida licenza MS Office e il software installato sulla propria macchina. Chiunque non sia provvisto di queste cose non può far altro che ricorrere alle alternative di cui sopra, o procedere all’acquisto di un software – non necessariamente MS Office – che lo metta in condizione di fare altrettanto.

Il discorso si fa leggermente diverso – e certamente più complicato – per gli sviluppatori che vogliono ottenere lo stesso risultato a livello di codice: esiste un modo semplice e gratuito per convertire file DOC o DOCX in formato PDF all’interno di una applicazione ASP.NET o .NET Core sviluppata in linguaggio C#, possibilmente senza consentire agli utenti il download del file DOC/DOCX originario? E soprattutto, nel caso in cui si tratti di una applicazione web, senza dover acquistare una licenza di MS Office sul server di pubblicazione?

Approfondisci

Link ufficiali Microsoft per il download di MS Office 2016 e Office 365 RTM in italiano (product key non incluso)

State tranquilli, non si tratta di warez o software pirata!

Quello che pubblichiamo di seguito è un elenco di link ufficiali alle distribuzioni RTM ufficiali di MS Office 2016 e 365 (e software a corredo: Word, Excel, Access, Outlook, PowerPoint, Project e Visio) in modalità click-to-run, le stesse che è possibile recuperare anche mediante un qualsiasi account su Live.com.

Saranno sicuramente utili ai molti amministratori di sistema che si trovano quotidianamente a dover installare Office o altre applicazioni collegate senza avere il supporto fisico (CD, DVD, Blu-Ray o chiavetta USB) a portata di mano.

Inutile dire che per installare questi software avrete necessariamente bisogno di un Product Key valido, ovvero di un codice seriale che vi autorizzi ad installare e attivare il software: potete acquistarne uno tramite il Microsoft Store o presso qualsiasi rivenditore autorizzato.

AGGIORNAMENTO: Per scaricare le immagini ISO di Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10 è possibile consultare questo articolo.

Approfondisci

Visualizzare frammenti di codice sorgente in Microsoft Word con Syntax Highlighting

Visualizzare il proprio codice sorgente nel modo adeguato è diventato estremamente semplice sul web grazie a script basati su JavaScript e CSS come highlightjs, PrismJS, Prettify, SyntaxHighlighter e molti altri. Assai meno semplice è ottenere lo stesso risultato all’interno di un text-editor come MS Word, al punto che molti sviluppatori ricorrono alla scomodissima pratica delle screenshot del proprio ambiente di sviluppo con risultati a dir poco discutibili.

Fortunatamente esiste un metodo piuttosto semplice per ottenere un risultato visivamente soddisfacente e non intrusivo, con l’ulteriore vantaggio di mantenere il codice “modificabile”: vediamo come.

Approfondisci

Close