Skip to main content

Visual Studio 2017, VS2015, VS2013, VS2012, VS2008, VS2005, VS2003 and VS6 Offline Installer & immagini ISO per il download (tutte le versioni)

Qualche mese fa avevamo pubblicato un articolo informativo contenente un elenco di Tutte le versioni di Microsoft Visual Studio, comprensive di Build Number, Version ID e path predefiniti, da VS6 fino a VS2017. Per accontentare tutti quelli che da quel momento ci hanno scritto chiedendoci i link di download per le immagini ISO delle suddette versioni, abbiamo compilato questa lista non esaustiva che contiene la maggior parte dei link diretti ufficiali alle versioni trial e community delle varie incarnazioni di Visual Studio: anche questa volta abbiamo fatto del nostro meglio per spaziare dal recentissimo VS2017 al primo, glorioso VS6… senza altrettanta fortuna, almeno per il momento!

Chiunque voglia aiutarci nell’impresa segnalandoci link aggiuntivi (o indicando il malfunzionamento di quelli esistenti) può farlo nel solito modo, ovvero aggiungendo un commento a questo articolo. Attenzione, però: per ovvi motivi possiamo accettare unicamente link che puntano a siti ufficiali gestiti da Microsoft.

IMPORTANTE: E’ opportuno sottolineare che non si tratta in alcun modo di software pirata: quelli che seguono sono tutti Link ufficiali Microsoft accessibili pubblicamente e recuperati da Google, StackOverflow e siti/forum di supporto Microsoft.

Approfondisci

Visual Studio Build Number, Version ID e Path predefiniti – tutte le edizioni

In questo articolo proverò a mettere in piedi un elenco completo contenente gli ID di versione e i percorsi di installazione predefiniti di tutte le versioni di Visual Studio uscite finora. Se vedete qualcosa di errato o incompleto lasciate le vostre indicazioni nei commenti e provvederò ad aggiornare la lista.

EDIT: se avete bisogno di scaricare l’ offline installer e/o l’immagine ISO di una delle versioni di Visual Studio menzionate in questo articolo (da VS6 a VS2017), leggete qui.

Approfondisci

Impossibile avviare il debug sul server Web con Visual Studio 2015 – Come risolvere

Lavorare con Visual Studio sulle versioni più recenti di Windows, come ad esempio Windows 10, può non essere sempre facile: il motivo è spesso legato alle nuove impostazioni di sicurezza che caratterizzano il nuovo sistema e che bloccano l’accesso a molti elementi normalmente necessari ai software di sviluppo, come l’accesso in scrittura alla cartella /Program Files/, ai file di configurazione di IIS Express, alla IIS metabase e via dicendo.

A fare le spese di tutto questo è molto spesso proprio IIS Express, prodotto che già da diversi anni è scivolato ai margini  del disinteresse di casa Microsoft in favore di soluzioni più moderne (come Kestrel, come ben sanno gli sviluppatori .NET Core) ed è costantemente flagellato da problemi di vario tipo. Alcuni di questi sono già stati affrontati in questa sede, come ad esempio in questo articolo sull’impossibilità di accedere alla IIS Metabase, in questo articolo dedicato al problema delle external request e in questo approfondimento sull’errore ‘Process with an ID #### is not running’.

In questo articolo parleremo di un altro errore frequente che può capitare lavorando con una soluzione ASP.NET Core o ASP.NET MVC, immediatamente dopo aver provato a lanciare l’applicazione in modalità debug:

Impossibile avviare il debug sul server Web

Fortunatamente esistono diversi workaround che possono risolvere questo tipo di errore: suggeriamo di provarli uno dopo l’altro, fermandosi soltanto quando si riesce a trovare quello che consente di risolvere il problema.

Approfondisci

Process with an ID #### is not running con Visual Studio 2015 – Come risolvere

Lavorare con Visual Studio sulle versioni più recenti di Windows può portare occasionalmente a qualche problema per via delle nuove impostazioni di sicurezza che caratterizzano il nuovo sistema: queste ultime, che prevedono un accesso limitato alle risorse normalmente disponibili all’account assegnato al software in esecuzione, bloccano l’accesso a molti elementi normalmente necessari agli strumenti di sviluppo: l’accesso in scrittura alla cartella /Program Files/, ai file di configurazione di IIS Express, alla IIS metabase e una serie di altre task che possono portare al malfunzionamento di alcuni strumenti, come ad esempio IIS Express. Alcuni di questi sono già stati affrontati in questa sede, come ad esempio in questo articolo sull’impossibilità di accedere alla IIS Metabase, in questo articolo dedicato al problema delle external request e in questo approfondimento sull’errore ‘Impossibile avviare il debug sul server Web’.

In questa occasione parliamo del seguente errore, che può verificarsi nel momento di aprire una soluzione ASP.NET Core o ASP.NET MVC o di lanciare l’applicazione in modalità DEBUG:

Impossibile avviare il debug sul server Web

Process with an ID #### is not running on Visual Studio 2015

In conseguenza di questo errore, nella finestra degli errori di Visual Studio dovrebbe essere possibile reperire altre informazioni, come ad esempio queste:

Fortunatamente esistono diversi workaround che possono risolvere questo tipo di errore: suggeriamo di provarli uno dopo l’altro, fermandosi soltanto quando si riesce a trovare quello che consente di risolvere il problema.

Approfondisci

TypeScript TS2304 compile error in Visual Studio: come risolvere

Durante un lavoro di revisione del codice sorgente di un libro di programmazione, ho recentemente avuto alcune difficoltà nel compilare la parte TypeScript di una applicazione basata su ASP.NET CoreAngular2: il problema era dovuto al fatto che il compilatore TypeScript integrato in Visual Studio 2015 non voleva assolutamente saperne di compilare il codice client, lamentando la mancanza di una serie di classi ECMAScript6 nonostante la presenza di una libreria shim apposita (l’ormai irrinunciabile core-js). Nello specifico, gli errori riscontrati erano i seguenti:

La cosa mi ha colto di sorpresa perché è cominciata subito dopo l’aggiornamento dei sorgenti Angular2 da beta-17 a RC1. Ci ho messo un bel pò a capire a cosa fosse dovuto il problema, anche per via della mancanza di documentazione a riguardo. Per questo motivo, nella speranza di essere d’aiuto a quanti come me si trovano di fronte a questa problematica, ho deciso di scrivere questo articolo.

Approfondisci

Close