Skip to main content

MySQL Lock Wait Timeout Exceeded Error in InnoDB Tables – Come risolvere

Alcuni giorni fa ho avuto uno strano problema durante l’installazione dell’ultima (al momento di scrivere) stable build di MediaWiki – ovvero la 1.27.1 – per conto di un cliente: l’operazione prevedeva anche tutti i principali plugin e add-in ed è avvenuta seguendo grossomodo gli stessi passaggi che ho già avuto modo di descrivere qui (installazione con IIS), qui (installare il WikiEditor) e infine qui (importazione dei template di Wikipedia). Inutile dire che tutte le operazioni sono state effettuate utilizzando l’account di amministrazione predefinito, ovvero quello che viene creato durante la procedura di installazione. Come sempre ho creato il database utilizzando le tabelle InnoDB, consigliate da MediaWiki per affidabilità e prestazioni in quanto supportano il lock sia a livello di table che di singole righe.

Una volta impostato il tutto, come già fatto innumerevoli altri volte, mi sono spostato sulla Pagina Speciale che consente di creare altri utenti… E lì, non appena ho provato a creare il primo utilizzando l’apposito form, sono stato accolto da uno strano (e apparentemente inspiegabile) errore HTTP 500.

(altro…)

 

Impossibile avviare il debug sul server Web con Visual Studio 2015 – Come risolvere

Lavorare con Visual Studio sulle versioni più recenti di Windows, come ad esempio Windows 10, può non essere sempre facile: il motivo è spesso legato alle nuove impostazioni di sicurezza che caratterizzano il nuovo sistema e che bloccano l’accesso a molti elementi normalmente necessari ai software di sviluppo, come l’accesso in scrittura alla cartella /Program Files/, ai file di configurazione di IIS Express, alla IIS metabase e via dicendo.

A fare le spese di tutto questo è molto spesso proprio IIS Express, prodotto che già da diversi anni è scivolato ai margini  del disinteresse di casa Microsoft in favore di soluzioni più moderne (come Kestrel, come ben sanno gli sviluppatori .NET Core) ed è costantemente flagellato da problemi di vario tipo. Alcuni di questi sono già stati affrontati in questa sede, come ad esempio in questo articolo sull’impossibilità di accedere alla IIS Metabase, in questo articolo dedicato al problema delle external request e in questo approfondimento sull’errore ‘Process with an ID #### is not running’.

In questo articolo parleremo di un altro errore frequente che può capitare lavorando con una soluzione ASP.NET Core o ASP.NET MVC, immediatamente dopo aver provato a lanciare l’applicazione in modalità debug:

Impossibile avviare il debug sul server Web

Fortunatamente esistono diversi workaround che possono risolvere questo tipo di errore: suggeriamo di provarli uno dopo l’altro, fermandosi soltanto quando si riesce a trovare quello che consente di risolvere il problema.

(altro…)

 

Process with an ID #### is not running con Visual Studio 2015 – Come risolvere

Lavorare con Visual Studio sulle versioni più recenti di Windows può portare occasionalmente a qualche problema per via delle nuove impostazioni di sicurezza che caratterizzano il nuovo sistema: queste ultime, che prevedono un accesso limitato alle risorse normalmente disponibili all’account assegnato al software in esecuzione, bloccano l’accesso a molti elementi normalmente necessari agli strumenti di sviluppo: l’accesso in scrittura alla cartella /Program Files/, ai file di configurazione di IIS Express, alla IIS metabase e una serie di altre task che possono portare al malfunzionamento di alcuni strumenti, come ad esempio IIS Express. Alcuni di questi sono già stati affrontati in questa sede, come ad esempio in questo articolo sull’impossibilità di accedere alla IIS Metabase, in questo articolo dedicato al problema delle external request e in questo approfondimento sull’errore ‘Impossibile avviare il debug sul server Web’.

In questa occasione parliamo del seguente errore, che può verificarsi nel momento di aprire una soluzione ASP.NET Core o ASP.NET MVC o di lanciare l’applicazione in modalità DEBUG:

Impossibile avviare il debug sul server Web

Process with an ID #### is not running on Visual Studio 2015

In conseguenza di questo errore, nella finestra degli errori di Visual Studio dovrebbe essere possibile reperire altre informazioni, come ad esempio queste:

Fortunatamente esistono diversi workaround che possono risolvere questo tipo di errore: suggeriamo di provarli uno dopo l’altro, fermandosi soltanto quando si riesce a trovare quello che consente di risolvere il problema.

(altro…)

 

Come impedire a MailPoet di contare gli utenti WordPress come Subscriber e far funzionare correttamente le limitazioni della versione gratuita

Non c’è operatore, gestore o amministratore WordPress che non conosca MailPoet, precedentemente noto come WYSIJA: per dirla in breve, si tratta di uno dei più sofisticati plugin WordPress per la gestione delle newsletter, utilizzato da migliaia – se non milioni – di siti e blog in tutto il mondo per la sua grande quantità di opzioni e funzionalità.

Personalmente ritengo MailPoet un plugin assolutamente eccezionale: fa parte di quella esigua lista di plugin che includo in quasi tutte le installazioni WordPress che mi capita di gestire o amministrare (inclusa questa). Nella maggior parte dei casi si tratta di siti piccoli: in alcuni casi – quando gli utenti e i subscriber delle newsletter sono migliaia – ho anche consigliato l’acquisto della licenza premium, non soltanto perché si tratta di un prodotto ampiamente meritevole del supporto degli utenti, ma anche perché… beh, perché la licenza gratuita ha una limitazione di 2000 subscriber, raggiunti i quali occorre pagare. Il plugin ha anche un counter interno che provoca la disabilitazione di tutte le newsletter quando il numero dei sottoscrittori raggiunge o supera i 2000.

Come ho detto, ritengo MailPoet un componente eccezionale… ad eccezione di un singolo, grande difetto: il subdolo stratagemma che gli sviluppatori hanno ideato per spingere l’amministratore WordPress a pagare per attivare la licenza premium, anche quando non ne ha alcun bisogno reale.

(altro…)

 

Nintendo Switch – Presentazione e Trailer 2017 Ufficiale

Alle 5 del mattino del 13 gennaio 2017 Nintendo presenta al mondo la sua nuova console: nel corso della lunga conferenza stampa, totalmente incentrata sul prodotto, vengono mostrati alcuni trailer di alcuni tra i giochi più attesi: tra questi Splatoon 2, Super Mario Odissey, Xenoblade 2Shin Megami Tensei e Breath of the Wild.

Il presidente di Nintendo Kimishima, dopo aver brevemente parlato delle reazioni positivi al trailer rilasciato a ottobre, ha fornito alcune informazioni sulla data di lancio: si parla del 3 marzo 2017 per Giappone, USA, Canada ed europa. Quanto al prezzo, sembra fissato a 29,980 yen per il Giappone, 299.99$ per gli USA e – molto probabilmente – 299,99 € per l’Europa. E’ prevista la presenza di servizi online – gratuiti per una prima fase, per poi passare a pagamento entro fine anno – e di una chat in tempo reale tra giocatori.

(altro…)